PDFStampaE-mail
Acca Software arrow CerTus arrow CerTus
PriMusPriMus-P

CerTus
Visualizza Ingrandimento


CerTus

Prezzo: Chiama per il prezzo

Richiedi altre informazioni

Non un semplice software, ma un supporto affidabile per lo studio e la gestione della sicurezza nei cantieri.

La scelta che ti dà più sicurezza

CerTus è la risposta unitaria al problema della sicurezza nei cantieri.
La soluzione modulare per l’organizzazione, la progettazione e il coordinamento della sicurezza, la valutazione dei rischi, la stima dei costi, la prevenzione, la vigilanza e il controllo.

  • Interfaccia chiara, semplice e veloce, concepita per consentire una visione complessiva del cantiere e l’analisi dettagliata di ogni singolo aspetto
  • Guida analitica a tutti gli aspetti della sicurezza
  • Agent multimediali a supporto della compilazione dei documenti e dell’interpretazione della norma
  • Rispondenza alle più recenti indicazioni normative
  • Aggiornamenti, assistenza e informazione direttamente dal team di esperti ACCA
  • 84 modelli ed elaborati predisposti automaticamente
  • Archivi Area e Organizzazione di cantiere con elementi già analizzati
  • 328 lavorazioni già analizzate, 104 piani tipo, oltre 500 schede di rischio, più di 2000 prevenzioni semplici e composte già inclusi nel programma
  • Valutazione dei rischi specifici connessi a vibrazioni, rumore, emissione sonora di macchine e attrezzature, radiazioni ottiche artificiali (operazioni di saldatura), movimentazione manuale dei carichi, agenti chimici, agenti biologici, agenti cancerogeni e mutageni
  • Wizard per la definizione delle interferenze direttamente dal GANTT
  • Piani ed elaborati prodotti in un’unica fase di input e in un solo file
  • Fascicolo dell’opera integrato al piano di manutenzione
  • PSC, POS e PSS direttamente dal computo con un semplice Drag and Drop delle voci di E.P. (novità della versione NEXT GENERATION)
  • Avanzati servizi multimediali: corsi e presentazioni in diretta su acca software channel, formazione a distanza con Building ACCAdemy, assistenza tecnica in videochiamata o in remoto con menATnetwork. (novità della versione NEXT GENERATION)


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Valutazione dei Rischi Specifici

CerTus NEXT GENERATION consente di effettuare la valutazione di nuovi rischi specifici:

  • esposizione a Radiazioni Ottiche Artificiali (operazioni di saldatura);
  • movimentazione manuale dei carichi (sollevamento e trasporto, spinta e traino, azioni ripetitive degli arti superiori - ad es. per pittori, stuccatori, etc.);
  • uso di agenti chimici;
  • uso di agenti cancerogeni e mutageni;
  • uso di agenti biologici.


La valutazione del rischio connesso all’esposizione al rumore durante il lavoro è stata potenziata con l’introduzione di nuove funzionalità secondo le indicazioni delle norme UNI 9432:2008 e UNI EN 458:2005:

  • valutazione dell’efficacia dei DPI (Banda d’ottava, SNR, HML, controllo HML e per Rumori Impulsivi);
  • valutazione giornaliera, settimanale e per attività a livello di esposizione molto variabile.

Stampe più sintetiche del 30%... più compatte e leggibili

Le stampe degli elaborati sono state ottimizzate e rese più compatte e leggibili, con lo studio di una forma più snella della descrizione delle lavorazioni e dei rischi.

Stime dei costi della sicurezza più accurate

L’elenco prezzi specializzato, integrato in CerTus-PRO, utilizzabile per la stime dei costi della sicurezza secondo il punto 4.1.3 dell’Allegato XV al D.Lgs. 81/2008, è stato aggiornato e integrato con nuove voci.

Nuove lavorazioni: circa il 50% di fasi di lavoro in più

Gli archivi delle lavorazioni sono stati rivisti e aggiornati con l’inserimento di nuovi elementi (80 fasi di lavoro, 20 piani tipo, 50 macchine e attrezzature in più), come ad esempio:

  • impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabile (fotovoltaici, solari, eolici);
  • realizzazione di tetti verdi e giardini pensili,  facciate ventilate, serre solari;
  • strutture prefabbricate, in legno, in legno lamellare, in muratura;
  • opere di ingegneria naturalistica.

L’aggiornamento ha riguardato anche gli archivi dei rischi, delle prevenzioni, della segnaletica, del fascicolo e della modulistica. Sono stati aggiunti, inoltre, archivi specifici per l'Area e l'Organizzazione di cantiere con elementi già analizzati.

Nuovo elaborato: Piano di Sicurezza Sostitutivo

CerTus consente ora di redigere il PSS, il piano di sicurezza sostitutivo del piano di sicurezza e di coordinamento (di cui all'articolo 131, comma 2, lettera b) del D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche).

Più controllo in fase esecutiva

CerTus-FE, il modulo aggiuntivo di CerTus, consente di controllare, ora, la corretta applicazione e l’aggiornamento dei P.O.S. e del P.S.S. oltre che del P.S.C. come accadeva nella precedente versione.

Nuova redazione automatica del PSC

Nuova guida semplificata per la redazione automatica del PSC dalle categorie del computo, tramite un link generato con Drag and Drop sulle fasi di lavoro. Il Wizard può essere aperto indifferentemente in PriMus o in CerTus.

NEXT GENERATION: Formazione, networking e multimedialità

Con la versione NEXT GENERATION, CerTus diventa una piattaforma per la fruizione di avanzati servizi multimediali. Direttamente dai programmi è possibile seguire corsi di formazione e presentazioni in diretta attraverso acca software channel, oppure iscriversi e frequentare i corsi di Building ACCAdemy, la nuova piattaforma di formazione a distanza di ACCA. L’utente, inoltre, può ricevere l’assistenza tecnica avviando funzioni di videochiamata o di condivisione del desktop direttamente dall’interno del software, sfruttando la piattaforma internet menATnetwork.

Se possiedi CerTus e vuoi passare a CerTus-PRO NEXT GENERATION, clicca qui

Direttamente dallo studio guidato del cantiere CerTus-PRO (o CerTus) produce tutti i documenti richiesti dalla Testo Unico della Sicurezza e dalle linee guida di Regioni e Organi competenti:

  • il “Piano di Sicurezza e di Coordinamento” (P.S.C.);
  • il “Piano Operativo di Sicurezza” (P.O.S.);
  • il "Piano dI Sicurezza Sostitutivo" (P.S.S.) (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)
  • il “Fascicolo dell'Opera (per la prevenzione e la protezione dai rischi)”;
  • il “Cronoprogramma dei lavori (Diagramma di GANTT)”;
  • la “Stima dei costi della sicurezza”;
  • la “Tavola tecnica sugli scavi” (importando in CerTus tavole e planimetrie realizzate con altri CAD; per la progettazione della zona di scavo sono necessarie le funzioni di CerTus-PRO );
  • la “Valutazione del rischio" per Rumore, Vibrazioni, MMC (sollevamento e trasporto, spinta e traino, elevata frequenza), Chimico, R.O.A. (operazioni di saldatura), Cancerogeno e Mutageno, Biologico, Emissione sonora delle macchine, delle attrezzature e degli impianti;
  • le “Schede di Sicurezza (delle sostanze e preparati pericolosi)”;
  • il “Giornale dei lavori della sicurezza (per la verifica dell’applicazione del Piano di Sicurezza e di Coordinamento)”;
  • la “Modulistica” per la “Gestione dei Sopralluoghi”: “Verbali di visita in cantiere”, “Segnalazioni al Committente delle difformità”, “Comunicazioni agli Organi di Vigilanza”, etc.;
  • la “Modulistica” completa per i coordinatori della sicurezza (notifica preliminare, lettere di trasmissione, verbali di visita in cantiere, ecc.) e le imprese (designazioni, lettere di trasmissione, ricevute di consegna DPI, etc.).

Il tecnico può intervenire sugli elaborati con modifiche ed inserimenti di ogni genere grazie al Word Processor interno al programma; è inoltre possibile l’esportazione su altri Word Processor e su internet.

Lavorazioni al centro dell’input

L’interfaccia, chiara ed intuitiva, propone le lavorazioni come tema centrale dell’input e consente su di esse la gestione integrata delle funzioni: il coordinamento dei lavori, la valutazione del rischio e la determinazione dei costi sono tutti concentrati nell’analisi delle fasi di lavoro.
I piani e gli elaborati sono così gestiti in una sola fase di input. Gli elaborati (PSC o POS, Gantt, analisi dei rischi, rapporto di valutazione rumore, planimetria, costi della sicurezza, fascicolo di manutenzione, modulistica, schede dei lavoratori, etc.) sono prodotti in un’unica fase di input integrata e l’intera documentazione è fornita in un unico file di dimensioni ridotte e facilmente gestibile.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Analisi delle interferenze

CerTus-PRO (o CerTus) è dotato di un “wizard interference control” che semplifica i criteri di individuazione delle interferenze più pericolose attraverso lo studio delle caratteristiche delle lavorazioni (impresa e zona di lavoro) e dei fattori di rischio (attrezzature, macchinari, etc.). Il tecnico può visualizzare i rischi interferenti e assegnare le giuste prescrizioni concentrandosi solo sulle interferenze che devono essere oggetto di un’analisi più approfondita.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Archivio delle lavorazioni

La redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento si basa sull’analisi delle lavorazioni. Si tratta di informazioni non sempre disponibili in fase preliminare. CerTus-PRO (o CerTus) dispone di un archivio basato sullo studio analitico delle fasi di lavoro (numero di lavoratori, macchine e attrezzature con le rispettive ore di lavoro giornaliero, incidenza della manodopera sull’importo della lavorazione) che semplifica notevolmente l’attività del tecnico. Sulla base di essenziali dati di input, l’algoritmo di calcolo interno al programma è in grado di estrapolare dall’archivio tutte le informazioni necessarie alla valutazione del rischio, alla prevenzione, alla programmazione e alla stima dei costi.


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Redazione automatica del PSC

(funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)

Un apposito wizard consente la redazione automatica del PSC dalle categorie del computo, tramite un link generato con Drag and Drop sulle fasi di lavoro. Il Wizard può essere aperto indifferentemente in PriMus NEXT GENERATION o in CerTus NEXT GENERATION.

Piano di coordinamento integrato all'analisi dei rischi

CerTus-PRO (o CerTus) genera, direttamente dal diagramma di Gantt, il piano di coordinamento e l’analisi integrata dei rischi e dei fattori di esposizione legati alle singole lavorazioni. In questo modo, il programma consente di associare dinamicamente lo studio del coordinamento all’analisi delle contemporaneità.


Clicca sull'immagine per ingrandire

Valutazione dei rischi specifici

CerTus-PRO (o CerTus) supporta la valutazione dei seguenti rischi specifici:

  • Vibrazioni
    CerTus-PRO (o CerTus) consente l'analisi del tempo di esposizione, il calcolo del livello di esposizione alle vibrazioni, la determinazione del livello di esposizione giornaliero normalizzato al periodo di riferimento di 8 ore, l'individuazione del tempo di esposizione al rischio vibrazioni per ciascuna mansione, la determinazione del valore di accelerazione caratteristico della macchina o dell’utensile adoperato e la segnalazione automatica dell’eventuale superamento dei valori di soglia in funzione delle misure tecniche, organizzative e procedurali da adottare.
  • Rumore
    Con riferimento a quanto prescitto dalle norme UNI 9432:2008 e UNI EN 458:2005, il software consente la valutazione dell’efficacia dei DPI (Banda d’ottava, SNR, HML, controllo HML e per Rumori Impulsivi) e la valutazione giornaliera, settimanale e per attività a livello di esposizione molto variabile.
  • Emissione sonora di Macchine e Attrezzature
    CerTus-PRO (o CerTus) consente di gestire tutti i dati necessari alla valutazione preventiva dell’emissione sonora di macchine e attrezzature, con particolare riferimento al livello di rumore prodotto dalle macchine, così come richiesto dall’art. 190 del Testo Unico.
  • Radiazioni Ottiche Artificiali (operazioni di saldatura)
    (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)
  • Movimentazione manuale dei carichi (sollevamento e trasporto, spinta e traino, azioni ripetitive degli arti superiori - ad es. per pittori, stuccatori, etc.)
    (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)
  • Agenti chimici
    (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)
  • Agenti cancerogeni e mutageni
    (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)
  • Agenti biologici
    (funzione disponibile con la versione NEXT GENERATION)


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Analisi e determinazione dei costi della sicurezza

L'analisi e la determinazione dei costi della sicurezza sono gestite con collegamento all’elenco prezzi di un documento redatto con PriMus.

Agent multimediali

Sofisticati agent multimediali agevolano l’uso del programma e l’applicazione delle norme, supportando la redazione della documentazione necessaria all’adempimento degli obblighi di legge.

Fascicolo dell'opera integrati ai piani di manutenzione

Il Fascicolo dell’Opera, redatto in conformità al D.Lgs. 81/2008, tiene conto del piano di manutenzione dell’opera di cui all’art. 40 del D.P.R. 554/1999. L’integrazione con ManTus-P (il software per la redazione dei piani di manutenzione) consente di analizzare i dati riportati nei documenti, relativi a uno stesso lavoro ed elaborati con i due software, e di allineare i contenuti. Sarà possibile, quindi, mantenere la corrispondenza richiesta dalla normativa tra il fascicolo e i piani di manutenzione.

NEXT GENERATION: Formazione, networking e multimedialità

Con la versione NEXT GENERATION, CerTus-PRO (o CerTus) diventa una piattaforma per la fruizione di avanzati servizi multimediali. Direttamente dai programmi è possibile seguire corsi di formazione e presentazioni in diretta attraverso acca software channel, oppure iscriversi e frequentare i corsi di Building ACCAdemy, la nuova piattaforma di formazione a distanza di ACCA. L’utente, inoltre, può ricevere l’assistenza tecnica avviando funzioni di videochiamata o di condivisione del desktop direttamente dall’interno del software, sfruttando la piattaforma internet menATnetwork.

Sheda Tecnica